Quantcast
Fibra ottica: come scegliere il miglior fornitore al miglior prezzo? | Spendimeno.it

Fibra ottica: come scegliere il miglior fornitore al miglior prezzo?

Categoria: Archivio
Tag: #Internet #Privati #Utenze Domestiche #Utenze Domestiche Internet Privati Fibra
Condividi:

La fibra ottica è una connessione Internet a banda larga in grado di raggiungere la velocità di 940 megabit al secondo (Mbps), con un breve ritardo. Questa tecnologia utilizza cavi in fibra ottica e può inviare dati a circa il 70% della velocità della luce. Inoltre, i cavi a fibra ottica non sono così suscettibili alle condizioni atmosferiche severe come altri tipi di cavi tradizionali, il che aiuta a minimizzare le interruzioni di corrente. La grande comodità e fluidità della navigazione in fibra ottica permette agli utenti di navigare in Internet fino a 30 volte più velocemente della loro vecchia connessione ADSL. Per fare un semplice esempio, un film può essere scaricato in pochi minuti rispetto agli oltre 30 minuti necessari con l’ADSL. La maggiore larghezza di banda permette a più persone (in famiglia o in azienda) di navigare sul web allo stesso tempo senza rallentamenti durante la visualizzazione di siti o il download di dati. Ci sono molti operatori commerciali in competizione tra loro, per accaparrarsi la grande massa di navigatori provenienti dalle vecchie tecnologie di connessione come la DSL. Le offerte di connessione in fibra ottica hanno ormai superato di gran lunga le precedenti, proponendo tariffe molto interessanti, a prezzi simili alle offerte DSL di qualche anno fa.

Scegliere il miglior piano di abbonamento in fibra

Per scegliere il miglior piano di abbonamento in fibra ottica, è necessario identificare prima esattamente quali sono i tuoi bisogni, poiché le offerte sono numerose. Se la navigazione in Internet sarà l’attività principale, le offerte da un centinaio di megabit possono essere sufficienti per controllare la posta elettronica, esplorare diversi siti, guardare video e scaricare file. Se invece l’utente preferisce esperienze video in alta definizione (HD / HD+), come quelle visibili oggi con la risoluzione 4K, si raccomanda una connessione in fibra di almeno 200 Mbit, per godere appieno dello spettacolo offerto da una TV 4K. Ma sono diversi gli usi per i quali gli internauti oggi preferiscono una connessione in fibra ultraveloce: scaricare rapidamente film in HD; giocare online senza rallentamenti; guardare film o serie in streaming; inviare allegati di grandi dimensioni in poco tempo.

Analizzare le offerte sul mercato

Una volta individuate le tue esigenze di velocità di connessione, non ti resta che confrontare i diversi pacchetti di abbonamento offerti dagli operatori. Ecco gli aspetti a cui prestare maggiore attenzione:

  • Prezzo (a parità di velocità di connessione)
  • Quantità e qualità dei programmi TV
  • Telefonate verso telefoni fissi e/o cellulari (illimitate e non)
  • Spazio di archiviazione cloud
  • Presenza di un’offerta mobile inclusa
Publicato: 13/12/2021Da: Alessandro Pellizer

Potrebbe interessarti

Quale connessione a banda larga è meglio per la tua casa?

Avere una buona connessione internet a casa è più importante che mai, indipendentemente dagli utilizzi, che oggigiorno sono ormai più che mai variegati: smart-working, gioco, streaming video, gestione servizi di smart-home, e-commerce o semplice navigazione web. Quali connessioni a banda larga sono disponibili oggi? Le connessioni Internet a banda larga per la casa, disponibili in… Continua a leggere Quale connessione a banda larga è meglio per la tua casa?