Quantcast
Allegri: "Con Ronaldo obiettivo Champions più vicino" | Spendimeno.it

Allegri: “Con Ronaldo obiettivo Champions più vicino”

Categoria: Archivio Blog
Tag:
Condividi:


I primi commenti dell’allenatore bianconero sull’arrivo di Cristiano Ronaldo: “Non l’ho ancora sentito, ma so che è molto contento. Società e presidente hanno fatto una cosa straordinaria per la Juve”. 

“L’arrivo di Cristiano Ronaldo credo che sia un salto di qualità da parte di tutti, della società, dell’ambiente binaocnero. Non l’ho ancora sentito, lunedì ci sarà la conferenza stampa e lo vedrò. So che è molto contento, è un grande professionista, è un valore importante. Credo che la società abbia fatto una cosa straordinaria per la Juve e per il calcio italiano”. Così l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, a margine della presentazione a Bruxelles del progetto “Allenatore, alleato della salute” promosso dalla Fondazione “Insieme contro il cancro”, commenta l’arrivo a Torino del campione portoghese. “Ronaldo è il ritratto della salute, un grande esempio per i bambini che fanno sport”, ha aggiunto Allegri.

Allegri inoltre ha raccontato alcuni retroscena legati al suo “NO” al Real Madrid di Florentino.

(l’articolo continua)


Il no al Real

“Se sapevo di CR7 quando ho detto no al Real? Sapevo che sarebbe venuta fuori questa domanda ma ho solo seguito il mio istinto. Questa per me non è sicuramente stata un’estate facile, perché è mancata mia madre un mese fa e ho dovuto fare anche delle scelte diverse. Ho parlato con la Juventus e qui sto bene. Ripeto il mio ringraziamento al presidente del Real Florentino Perez, che so mi aveva cercato. Ma avevo già parlato con la Juve, che aveva un progetto importante”.

Publicato: 11/7/2018Da: Alessandro Pellizer

Potrebbe interessarti